Martedi 15 giugno
Nel racconto del figlio prodigo, il padre ha molto sofferto. Egli ha visto il figlio più giovane andarsene, conoscendo le disavventure che avrebbe incontrato. Ha visto il figlio maggiore adirato, incapace di offrirgli affetto e sostegno. In quei lunghi anni di attesa il padre ha pianto molte lacrime. È stato svuotato dalla sofferenza. Ma questo vuoto ha creato un luogo per accogliere i suoi figli quando è venuto il tempo del ritorno. Noi siamo chiamati a divenire come quel padre. H. Nouwen.

Buona vita