Venerdi 20 maggio.
Quello che abbiamo ricevuto dobbiamo donarlo: siamo chiamati a diffondere la consolazione dello Spirito. Come fare? Pensiamo a quello che ora vorremmo avere: conforto, incoraggiamento, qualcuno che si prenda cura di noi, qualcuno che preghi per noi, che pianga con noi. Ecco, tutto quanto vorremmo che gli altri facessero a noi, facciamolo noi a loro. Desideriamo essere ascoltati? Ascoltiamo. Abbiamo bisogno di essere incoraggiati? Incoraggiamo. Vogliamo qualcuno che sorprenda cura di noi? Prendiamoci cura di chi non ha nessuno. Ci serve speranza per il domani? Doniamo speranza oggi.
Papa Francesco

Buona vita