Sabato 4 settembre. Rivestirsi di gentilezza. Gentile è chi ” non spezza la canna infranta e non spegne il lucignolo fumigante”. Gentile è chi presta attenzione alle forze e alle debolezze dell’ altro e gode più di stare insieme che di realizzare qualcosa. La persona gentile cammina con passo leggero, ascolta con attenzione, guarda con tenerezza e tocca con rispetto. La nostra gentilezza può ricordare la presenza di Dio tra noi. H. Nouwen
Buona vita.