Martedi 27 luglio. Il perdono, via della libertà. Perdonare di cuore a qualcuno è un atto di liberazione. Rendiamo libera quella persona dai legami negativi che esistono tra noi. Diciamo:” non mantengo più la mia offesa contro di te”. E liberiamo anche noi stessi dal peso di essere ” l’offeso”. Finchè non lo perdoniamo, portiamo con noi chi ci ha offeso, o peggio ancora, lo trasciniamo come un carico pesante. La grande tentazione è quella di rimane aggrappati all’ira contro i nostri nemici e poi definirci come coloro che sono stati offesi e feriti. Il perdono è la via della libertà dei figli di Dio.
H.Nouwen
Buona vita.