Lunedi 31 maggio

Santa Maria, nostra compagna di viaggio sulle strade della vita. Accelera le nostre cadenze di camminatori stanchi. Divenuti anche noi pellegrini nella fede, non solo cercheremo il volto del Signore, ma contemplando te quale icona della sollecitudine umana verso coloro che si trovano nel bisogno, fa che possiamo portare gli stessi frutti di gioia che portasti un giorno a Elisabetta. don Tonino. Bello

Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio Santa Madre di Dio.
Buona vita