Martedi 6
La pietra, che chiude il sepolcro, è un simbolo dei blocchi che ci impediscono di vivere. Può essere la zavorra del passato, le molte offese e ferite ricevute; la paura del futuro. Come un masso impediscono la vita che vuole fiorire in noi. Risurrezione è quando il peso che ci impedisce di vivere è rotolato via. L’angelo si siede vittorioso sulla pietra che diventa il segno della vittoria della vita sulla morte. Ci ricorda che la nostra tomba è aperta e noi ora possiamo sollevarci.
Il Padre manderà anche a noi il suo angelo, quando ci siamo rinchiusi nella tomba della nostra paura. Il suo amore rotolera’ via la pietra che ci tiene nella tomba e ci risveglierà a nuova vita.
Anselm Grun

Buon tempo di Pasqua.