Martedi 10 maggio.
La Parola di Dio, ti invita a considerare tutte le contraddizioni della tua vita e ad aver fiducia che esse non ti lacerano, ma nell’incontro con il Risorto trovano unità. Non devi risolvere da solo la tensione interiore che a volte sembra lacerarti. Devi solo affidarla a Dio. Se nella preghiera la mostri a Dio, allora puoi sperimentare di essere accolto da Dio con tutte le tue contraddizioni. Questo ti donerà una profonda pace interiore. È una esperienza di Risurrezione. A. Grun