Mercoledi 12 maggio
Maria, donna di frontiera, grazie per la tua collocazione accanto alla croce di Gesù. Issata fuori dell’abitato, quella croce sintetizza le periferie della storia ed è il simbolo di tutte le marginalità della terra: ma è anche luogo di frontiera, dove il futuro si introduce nel presente, allagandolo di speranza. È di questa speranza che abbiamo bisogno. Mettiti perciò al nostro fianco. Don Tonino Bello.

Buon cammino con Maria.