Storia del luogo

A 2 Km circa dal centro di Sant’Angelo in Vado ( nella diocesi di Urbino), nel colle di Caresto c’era un tempo un castello dello Stato Pontificio, ma negli ultimi secoli era ridotto a poche case di agricoltori e una chiesetta. Restaurato in questi quarant’ anni ha dato la possibilità di avviare, una singolare esperienza che è andata crescendo. 
Nel 1989 prese forma giuridica l’associazione non profit "Comunità di Caresto" che è proprietaria degli immobili e nel 1999 l’Associazione "Volontari di Caresto", che è il vero organismo promotore di tutte le attività. Vi fanno parte Daniela, come presidente, cinque  famiglie e don Piero, come  fondatore.
Nel giugno 1998 perciò è sorto un nuovo eremo "S.Donato" nella vicina località chiamata Palazzi. In totale, nei due eremi, è possibile offrire una ospitalità a un centinaio di persone.